Perquisizione da Contrada e conferenza stampa della #CarovanaXlaGiustizia

Oggi a casa di Bruno Contrada per la “perquisizione” del Partito Radicale e poi conferenza stampa. Stamattina al Pagliarelli e stasera tavolo a Trapani.

Il bilancio della Carovana per la Giustizia relativamente alla raccolta firme sulla pdl per la separazione delle carriere tra pm e giudici è stato ieri di 60 sottoscrizioni nel carcere di Termini Imerese e di 230 in quello dell’Ucciardone.  Stamattina, a partire dalle ore 10, si replica con la raccolta e la visita nel carcere Pagliarelli di Palermo. In serata alle 19 evento organizzato con le Camere penali locali di Trapani, alla Casina delle Palme, in Viale Regina Elena.

Alle 16:30, invece, confermata la ‘perquisizione’ nella casa palermitana di Bruno Contrada da parte di alcuni esponenti del Partito Radicale. Seguirà intorno alle 17 conferenza stampa.

Intanto ieri Vincenzo Zummo, presidente della Camera Penale di Palermo “Girolamo Bellavista”, all’uscita del carcere Ucciardone si è iscritto al Partito Radicale e ha dichiarato:
“Io qui rappresento l’Unione delle Camere Penali e la Camera di Palermo. Insieme al Partito Radicale stiamo portando avanti questa battaglia per separare le carriere del Pubblico Ministero e del Giudice perché entrambi, oggi, appartengono alla stessa famiglia. È un fatto assolutamente rivoluzionario, ma corretto, perché chi giudica non può appartenere allo stesso ordine a cui appartiene il Pubblico Ministero. Io sono anche amorevolmente legato al Partito Radicale perché il mio primo voto, a 18 anni nel 1978, è stato dato proprio alla Rosa nel Pugno.”

Rispondendo ad Emiliano Silvestri, inviato di Radio Radicale, l’avvocato Zummo spiega: “purtroppo il Ministro Orlando, insieme a Renzi, ha fatto passare una norma sul processo penale che ammazza il secondo grado di giudizio e l’appello e a questo si può rispondere soltanto in una maniera: con le prossime elezioni bisogna sbarazzarsi di tutta questa legislazione giustizialista di Orlando e di Renzi”.

Tutti gli aggiornamenti sul sito ufficiale della Carovana per la Giustizia.

Qui il programma della Sicilia, vuoi salire sulla Carovana anche tu? Scrivici qui.

Precedente Il Diritto per combattere la mafia. Oggi Ucciardone e Termini Imerese Successivo Bruno Contrada iscritto al Partito Radicale